Sportlive.it » Altri Sport » Golden Gala 2010: conferenza stampa pre-meeting

Golden Gala 2010: conferenza stampa pre-meeting

Le parole dei protagonisti del Golden Gala 2010: Blanka Vlasic, Chantie Howard, Antonietta Di Martino, Asafa Powell, Shelly-Ann Fraser, Dayron Robles, Jeremy Wariner, Barbora Spotakova, Reese Hoffa, Christian Cantwell, Irving Saladino e Dwight Phillips.
di Matteo Moscati 9 giugno 2010

Tutto pronto per la 30ma edizione del Golden Gala di Roma, quarta tappa della Diamond League 2010 di atletica leggera. Svelato il cast completo del meeting, questa mattina sono stati gli "ambasciatori" Iaaf, accompagnati dai protagonisti della notte romana, a raccontare alla stampa le loro aspettative per la tappa italiana.alto_1
Blanka Vlasic, che a Roma non è mai stata autrice di prestazioni superlative, mette le mani avanti: "La pista dell'Olimpico non è la mia preferita, per saltare misure da record preferisco superfici piu dure". Attesa anche per la statunitense Chaunte Howard reduce dal record nazionale di 2.05: "E' bellissimo poter gareggiare costantemente con le migliori al mondo, sto facendo progressi anche nel salto in lungo dove sono arrivata a 6.61, non escludo che nel futuro possa dedicarmi assiduamente anche a questa specialità". Piu cauta Antonietta Di Martino, una delle poche azzurre in gara domani:" Quest'inverno sono stata a lungo ferma per la mononucleosi, domani sarà il mio esordio, non guardo alla misura ma alle senzazioni".
La parola è poi passata ai protagonisti della velocità: Asafa Powell non si sbilancia, il feeling con Roma è sempre stato speciale ma l'anno scorso non andò bene, poi le domande si spostano sulla sfida a distanza fra lui, Bolt e Gay:"Non so veramente cosa dire, Tyson ha detto che si potrà arrivare a correre in 10.35, staremo a vedere". Attesa anche per la piccola giamaicana Shelly-Ann Fraser, campionessa olimpica e mondiale in carica: "In questa prima parte di stagione ho gareggiato sempre con la pioggia, domani voglio andare sotto gli 11" ". Tornano in Italia anche Dayron Robles e Jeremy Wariner, il primo ringrazia tutti affermando che(paradossalmente), non era mai stato invitato ad una conferenza stampa prima di un grande powell_1meeting e che domani ci saranno le condizioni per correre forte, mentre lo statunitnese, reduce da un operazione al ginocchio cercherà di avvicinarsi al suo record della pista di 43.62.
Infine lo spazio è per lanciatori e saltatori, Barbora Spotakova è visibilmente emozionata nel gareggiare a Roma: "Mi è capitato di rado gareggiare in stadi cosi grandi, avrò una carica in piu". Divertente teatrino finale fra i pesisti Hoffa e Cantwell ed i saltatori Saladino e Phillips, i quattro difendono la bellezza della loro specialità con Cantwell che sottilinea che la gara di domani vedrà i migliori al mondo degli ultimi anni: "è come se ci fossero Bolt, Powell e Gay insieme!", Phillips replica: " Noi saltatori domani vi faremo divertire!".

Vai allo speciale Golden Gala 2010

hoffa

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti