Sportlive.it » Altri Sport » Pellegrini in finale nei 400 sl al 49° Trofeo Settecolli

Pellegrini in finale nei 400 sl al 49° Trofeo Settecolli

Qualificandosi con un magnifico 4'07''86 alla finale di oggi pomeriggio, Federica Pellegrini spazza via tutti i dubbi che si era creata dopo il flop agli Europei di Debrecen.
di Dèsirèe Dalla Fontana 14 giugno 2012

"Se Federica fa quello che sa fare, ha qualcosa in più delle avversarie: ha l'esperienza, anche se in acqua conta di più andare forte. Quest'anno non ha gareggiato tantissimo e i 400 non sono venuti mai bene: li deve fare con una prestazione che le dia sicurezza''.

Così aveva parlato ieri l'allenatore di Federica Pellegrini Claudio Rossetto, ed oggi la pluri campionessa di Spinea non si è fatta mancare l'occasione per centrare la finale e soprattutto per spazzare via i dubbi creati dopo il flop nei 400m di Debrecen; agli Europei "Super Fede" non si era infatti nemmeno qualificata per la finale, lasciando tutti a bocca aperta, compresa se stessa, non riuscendo a darsi una spiegazione per il bruttissimo tempo che aveva effettuato.

Stamattina la Pellegrini ha dunque superato con successo le batterie dei 400 sl al 49esimopellegrini-2_1 Trofeo Settecolli in corso a Roma. La campionessa si è qualificata per le finali di oggi pomeriggio con il tempo di 4'07''86, un tempo magnifico rispetto all'inaspettato 4'14''27 di Debrecen.

Qui il calendario del Trofeo

I risultati delle batterie di stamattina:
 

400 stile libero F
1. Federica Pellegrini (Ita) 4'07"86
2. Lotte Friis (Dan) 4'12"33
3. Diletta Carli (Ita) 4'12"64
6. Martina De Memme (Ita) 4'14"62
7. Alessia Filippi (Ita) 4'16"91
  
400 stile libero M
1. Gabriele Detti (Ita) 3'49"92
2. Gregorio Paltrinieri (Ita) 3'52"99
3. Andrea Mitchell D'Arrigo (Aurelia Unicusano) 3'53"00
6. Samuel Pizzetti (Ita) 3'54"12
  
100 rana F
1. Jennie Johansson (Sve) 1'08"60
2. Rikke Moller Pedersen (Dan) 1'08"77
3. Michela Guzzetti (Aqvasport Rane Rosse) 1'08"92
7. Chiara Boggiatto (Ita) 1'09"71
8. Lisa Fissneider (Ita) 1'09"78
 
100 rana M
1. Cameron Van Der Burgh (Saf) 1'01"06
2. Fabio Scozzoli (Ita) 1'01"54
3. Marco Koch (Ger) 1'01"84
6. Flavio Bizzarri (Ita) 1'02"05
7. Andrea Toniato (Fiamme Gialle / Plain Team Veneto) 1'02"09
    
100 farfalla F
1. Inge Dekker (Ola) 58"48
2. Sarah Sjoestrom (Sve) 58"83
3. Martina Granstroem (Sve) 58"95
6. Silvia Di Pietro (Ita) 59"50
   
100 farfalla M
1. Jason Dunford (Ken) 52"43
2. Piero Codia (Ita) 52"67
3. Steffen Deibler (Ger) 53"10
7. Matteo Rivolta (Ita) 53"23 
  
50 stile libero F
1. Ranomi Kromowidjojo (Ola) 24"66
2. Therese Alshammar (Sve) 24"75
3. Marleen Veldhuis (Ola) 24"78
 
50 stile libero M
1. Cesar Cielo (Bra) 22"49
2. Marco Orsi (Ita) 22"54
2. Sergey Fesikov (Rus) 22"54
5. Lucio Spadaro (Ita) 22"62
8. Andrea Rolla (Ita) 22"66

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti