Sportlive.it » Basket » Carlton Myers si ritira: l'annuncio nel giorno giorno del suo 40esimo compleanno

Carlton Myers si ritira: l'annuncio nel giorno giorno del suo 40esimo compleanno

Carlton Myers si ritira dal basket professionistico. L'annuncio ufficiale verrà comunicato mercoledì 30 marzo 2011, non a caso giorno del suo 40esimo compleanno, in una conferenza stampa che si terrà nella comunità di San Patrignano.
di Redazione Sportlive.it 24 marzo 2011

1058403 Carlton Myers si ritira dal basket professionistico. L'annuncio ufficiale oggi mercoledì 30 marzo 2011, non a caso giorno del suo 40esimo compleanno, in una conferenza stampa tenuta nella comunità di San Patrignano. Una festa a cui hanno partecipato 1500 persone, tra cui Dino Meneghin, Gianni Petrucci e Boscia Tanjevic. "Non mi piace parlare di addio, diciamo che il mio è un saluto alla pallacanestro giocata. Rimango però in questo mondo: spero di essere ancora un punto di riferimento per i talenti che stanno emergendo", ha commentato.

Carlton Myers
è stato uno dei giocatori italiani di basket più rappresentativi degli ultimi venti anni. Non solo per la sua classe ma anche per il suo carisma fuori e dentro il campo. Sul parquet detiene il record di punti realizzati in un sola gara di un campionato professionistico italiano: ben 87, realizzati il 26 gennaio '95 con la maglia di Rimini contro Udine, in una gara di A2.

Carlton Myers è nato a Londra da padre caraibico e madre romagnola il 30 marzo 1971, e in carriera ha vinto un Europeo con la Nazionale italiana (1999) e uno scudetto (2000), una Coppa Italia (1998) e una Supercoppa Italiana (1998) con la Fortitudo Bologna. Dopo la vittoria dell'Europeo con la maglia azzurra, Myers fu scelto come portabandiera dell'Italia alle Olimpiadi di Sidney del 2000.  Ha giocato anche a Rimini, Pesaro, Roma, Siena (dove nel 2004 ha vinto un'altra Supercoppa italiana) e a Valladolid, in Spagna. L'anno scorso ha giocato in Legadue a Rimini. Ora il ritiro definitivo e una nuova vita professionale e umana. Myers infatti è impegnato in opere di solidarietà e manifestazioni contro il razzismo. Da tempo ha anche riscoperto la fede e sostiene con fervore la Chiesa Evangelica.

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti