Sportlive.it » Basket » Serie A Basket: "LeBron a Milano", hacker sul sito della Lega

Serie A Basket: "LeBron a Milano", hacker sul sito della Lega

"LeBron ha firmato per l'Olimpia". E' quanto si leggeva sul sito ufficiale della Lega Basket. Una news falsa, ovviamente, pubblicata da un hacker
di Fabiana Muceli 12 luglio 2012

"LeBron ha firmato per l'Olimpia". E' quanto si leggeva sul sito ufficiale della Lega Basket nella giornata di ieri, tra le 20.20 e le 20.45. Una news falsa, ovviamente, pubblicata da un hacker che si è divertito con altri lanci bomba dello stesso calibro: "Chris Paul a Varese". Ma anche irriverenti, come "Topo Gigio a Sassari" e "Furia il Cavallo del West alla Montepaschi".

La notizia più curata e d'effetto è comunque quella che riguardava LeBron a Milano, con tanto di dichiarazioni della stella NBA: "Dopo la vittoria del titolo NBA mi sono trovato a dover fare fronte al classico calo di motivazioni. E' stato un periodo difficile ma penso di aer preso la decisione giusta. Non mi interessa continuare a vincere qui. Voglio dimostrare a me stesso di poter vincere ovunque. Ho parlato a lungo con la dirigenza di Milano, mi hanno presentato un grande progetto al quale non ho potuto dire no".

Dalla Lega, intanto, fanno sapere di essersi organizzati per evitare altri inconvenienti in futuro: "Per inserire quelle news servono delle password che hanno in pochi: 2 o 3 persone della Lega più i nostri programmatori. Abbiamo immediatamente cambiato le nostre password rendendole più sicure e siamo al lavoro per capire come un incidente del genere sia potuto succedere".

lebron-james_5
Foto: Getty Images

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti