Sportlive.it » Basket » Basket Serie A: intercettazioni, bufera nella pallacanestro italiana

Basket Serie A: intercettazioni, bufera nella pallacanestro italiana

E' ribattezzata Baskettopoli la bufera che sta investendo il mondo della pallacanestro italiana: verbali e intercettazioni telefoniche pubblicate su alcuni siti ed emerse durante le indagini preliminari per il processo in corso presso il Tribunale di Reggio Calabria.
di Fabiana Muceli 28 luglio 2012

E' stata già ribattezzata Baskettopoli la bufera che sta investendo il mondo della pallacanestro italiana: verbali e intercettazioni telefoniche pubblicate su alcuni siti ed emerse durante le indagini preliminari per il processo in corso presso il Tribunale di Reggio Calabria. Coinvolti Giovanni Garibotti, presidente del Cia, Giovanni Montella, responsabile dei Commissari speciali e Alessandro Campera, designatore dei Commissari speciali, con l’accusa di associazione per delinquere finalizzata all’abuso d’ufficio, per fatti riguardanti la stagione 2007/2008.

Tra i documenti anche dei verbali di intercettazioni telefoniche tra gli stessi ex arbitri e Fernando Minucci, il presidente della Montepaschi Siena. Per l'accusa molte partite della squadra toscana, campione d'Italia negli ultimi sei campionati della serie A, sarebbero state indirizzate per favorire la squadra in alcune fasi del campionato 2007-2008.

La Montepaschi Siena ha replicato con un comunicato stampa: "Con riferimento agli articoli apparsi oggi su alcuni quotidiani constatiamo di essere di fronte a frasi estrapolate da intercettazioni ritenute irrilevanti da due magistrati della Procura Federale e Procura Penale. La Mens Sana Basket nega fermamente ogni illazione relativa a presunte facilitazioni di ogni genere".

SPECIALE SERIE A BASKET 2012/2013

basket_3
Foto: Getty Images

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti