Sportlive.it » Calcio » Calcio news » Austria - Croazia 0-1

Austria - Croazia 0-1

La nazionale di Bilic si impone di misura su quella di Hickersberger: decide un penalty ad inizio gara. Reazione austriaca, brividi nel finale
di Vito Graffeo 8 giugno 2008

Il primo incontro del girone B vede l'affermazione della Croazia sui padroni di casa dell'Austria. Per la squadra di Bilic decide un penalty dopo appena 4 minuti di gioco, grazie alla freddezza di Modric (fallo di Aufhauser su Olic). La Croazia ha avuto diverse occasioni per raddoppiare, ma nel finale l'Austria si è resa pericolosa creando un paio di buone opportunità senza però che Pletikosa compia grandi intrventi. Stessa veemenza della nazionale di Hickersberger nel secondo tempo quando i croati arretrano notevolmente il baricentro, lasciando di conseguenza spazio alle avanzate austriache. L'ultimo quarto di gara vede la forte pressione dell'Austria grazie anche all'ingresso di Vastic che rianima i suoi: il veterano 38enne e Ivanschitz ci provano, ma con conclusioni velleitarie. La chance più grande arriva in pieno recupero, quando il forcing è all'apice: Kienast, appena entrato, stacca di testa e palla fuori di un soffio.

Rigore

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti