Sportlive.it » Calcio » Europa League, tabellino Inter-Rubin Kazan

Europa League, tabellino Inter-Rubin Kazan

Tabellino, risultato, marcatori, video di Inter-Rubin Kazan, prima giornata di andata del gruppo H di Europa League - Giovedi 20 settembre 2012, stadio "Giuseppe Meazza" di Milano, ore 21:05
di Vito Graffeo 20 settembre 2012

livaja1 Il Rubin Kazan che non ti aspetti spaventa l'Inter e strapa un pari meritato a San Siro: i russi si sono portati per ben due volte in vantaggio sulla formazione nerazzurra dimostrando una buona caratura e tutte le carte in regola per ben figurare nella competizione continentale. Da rivedere invece la squadra di Stramaccioni, fin troppo discontinua e vittima di amnesie tattiche preoccupanti che vanno sicuramente tenute sotto controllo.

I russi non arrivano a Milano per chiudersi e ne è la prova l'atteggiamento sbarazzino. Al 19' il piglio del Rubin dà i suoi frutti con il penalty concesso da Aytekin per un ingenuo fallo di Jonathan su Karadeniz. Sul dischetto va Natcho, ma Handanovic risponde senza però poter intervenire sul tap-in di Ryzazantsev che sigla l'1-0. L'Inter risponde con la supremazia ed il possesso palla che porta al pari del giovane Livaja al quale Stramaccioni dà fiducia dal 1' al posto di Milito. L'attaccante del vivaio interista trova l'angolo lontano con un colpo di testa su spunto di Cambiasso. Prima del riposo Ryzazantsev sfiora la doppietta e il nuovo vantaggio: il suo tiro si stampa sul palo.

Nella ripresa forcing della squadra italiana: insiste con manovre intense l'Inter, ma Ryzhikov non corre rischi di rilievo. A sei minuti dalla fine c'è il gol che gela il "Meazza": Eremenko trova Rondon in contropiede, l'attaccante si beve Samuel e Ranocchia per poi trafiggere Handanovic per il 2-1. Sembra finita, ma a poco più di un minuto dalla fine Milito, insolitamente a destra, pennella in area su Nagatomo, anch'egli fuori posizione ma bravo a girare di destro al volo per la rete del 2-2.

Nel prossimo impegno del girone H, l'Inter sarà impegnata in trasferta in casa del Neftchi Baku, formazione azera che ha imposto il pari al Partizan Belgrado: si gioca il 4 ottobre alle 19.

Europa League - 1^ giornata

Milano, stadio "Giuseppe Meazza" - Giovedi 20 settembre 2012, ore 21:05


INTER - RUBIN KAZAN 2-2 (Video)

Inter: 1 Handanovic; 42 Jonathan (1'st Guarin), 23 Ranocchia, 25 Samuel, 55 Nagatomo; 19 Cambiasso, 4 Zanetti, 21 Gargano; 7 Coutinho; 99 Cassano (22'st Pereira), 88 Livaja (16'st Milito). A disp.: 27 Belec, 6 Silvestre, 10 Sneijder, 40 Juan Jesus. All.: Stramaccioni
Rubin Kazan: 1 Ryzhikov; 76 Sharonov, 4 Cesar Navas, 2 Kuzmin, 25 Marcano; 27 Bocchetti (36'st Kaleshin), 66 Natcho, 8 Ryazantsev (25'st Orbaiz), 61 Karadeniz; 23 R. Eremenko; 99 Rondon. A disp.: 88 Haghihi, 55 Tore, 22 Dyadyun, 10 Kasaev, 19 Kaleshin. All.: Berdyev.
Arbitro
: Deniz Aytekin (GER); assistenti Lupp-Walk (GER); quarto uomo Henschel (GER)
Marcatori: 19'pt Ryzazantsev (R), 39'pt Livaja (I), 39'st Rondon (R), 47'st Nagatomo (I)
Note: ammoniti Guarin (I) e Bocchetti, Marcano, Orbaiz (R)


SEGUICI SU FACEBOOK E SU TWITTER
Europa League 2012/2013: il calendario completo
EUROPA LEAGUE: LE CLASSIFICHE DI TUTTI I GIRONI
Il girone dell'Inter - Il girone del Napoli - Il girone della Lazio - Il girone dell'Udinese


Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti