Sportlive.it » Calcio » Italia-Ucraina amichevole della nazionale martedì 29 marzo 2011

Italia-Ucraina amichevole della nazionale martedì 29 marzo 2011

Convocati, news, risultato, video e tabellino dell'amichevole della nazionale tra Italia e Ucraina a Kiev martedì 29 marzo 2011. La partita verrà giocata quattro giorni dopo l’importante incontro di qualificazione al Campionato Europeo che l’Italia disputerà a Lubiana contro la Slovenia venerdì 25 marzo
di Redazione Sportlive.it 7 marzo 2011

KIEV - L'Italia di Cesare Prandelli conferma anche in amichevole le buone impressioni emerse nella gara ufficiale contro la Slovenia. Nell'impianto dedicato alla memoria del colonnello Lobanovskiy gli azzurri superano l'Ucraina con un perentorio due a zero (VIDEO) che riflette la superiorità messa in mostra durante tutti i novanta minuti.

IL PRIMO TEMPO - Il Ct dà spazio a chi non ha giocato a Lubiana: il deb Gastaldello va in campo dall'inizio assieme a Criscito, Marchisio, Nocerino, Rossi e Gilardino. Già dopo un minuto i padroni di casa sfiorano il gol con un sinistro del difensore Rakitskiy, che da oltre trenta metri scheggia il palo alla sinistra di Viviano. Il portiere del Bologna salva la propria porta al 15' deviando in corner una conclusione ravvicinata di Fedetskiy. Nell'azione Chiellini avverte un risentimento muscolare e chiede il cambio, rilevato da Astori, un altro esordiente. Il primo tiro azzurro porta la firma di Giuseppe Rossi al 25': è un sinistro dalla giuseppe-rossi-nazionale-italialunga distanza che non crea problemi a Shovkovskiy. È però il preludio al gol azzurro che arriva due minuti più tardi e porta proprio la firma di Rossi, più lesto di tutti a risolvere una mischia e battere il portiere di casa con un sinistro da distanza ravvicinata. Il punto del vantaggio rimane l'ultima emozione del primo tempo.

LA RIPRESA
- Prandelli inserisce Santon e Giovinco per Maggio e Aquilani. Gli azzurri sfiorano il raddoppio in avvio perdue volte: in entrambe è decisivo il portiere Shovkhovskiy che prima intercetta sulla linea un pallone toccato da un compagno, poi esce con tempismo ad anticipare Rossi al limite dell'area. In casa azzurra arriva il turno di Matri, che subentra all'ottimo Rossi. Poco dopo Viviano deve alzare sulla traversa un insidioso cross di Fedetskiy. Al 74' l'Italia resta in dieci per l'espulsione di Astori, che rimedia ingenuamente il secondo giallo allontanando il pallone a gioco fermo. Prandelli è costretto a richiamare Gilardino per inserire Bonucci. I padroni di casa provano a sfruttare la superiorità numerica per raggiungere il pari; gli azzurri però chiudono bene gli spazi e all'81' raddoppiano in contropiede con il primo gol in Nazionale di Alessandro Matri, liberato da Giovinco con un colpo di tacco dopo una grande azione personale della Formica Atomica. Due minuti più tardi l'Ucraina va in gol ma secondo il collaboratore del russo Nikolaev il marcatore Devic è in posizione di fuorigioco. Gli ultimi attacchi ucraini non sortiscono effetti e gli azzurri portano a casa qualcosa in più di un banale successo in amichevole. L'Italia di Prandelli cresce bene.

Antonio Forina


Martedì 29 marzo 2011 - Kiev, stadio 'V. Lobanovskiy", ore 20,45


UCRAINA - ITALIA 0-2 - VIDEO
27' Rossi, 81' Matri

UCRAINA
(4-4-2): Shovkovskiy; Fedestrkiy, Stepanenko, Rakitskiy, Oshchipko; Tymoshchuk, Gusev, Rotan (76' Oliynyk), Aliyev (53' Devic); Yarmolenko, Seleznyov (a disp. Pyatov, Mandziuk, Romanchuk, Khudobyak, Kravets). CT: Kalitvintsev.

ITALIA (4-3-1-2): Viviano; Maggio (46' Santon), Gastaldello, Chiellini (17' Astori), Criscito; Nocerino, Montolivo, Marchisio; Aquilani (46' Giovinco); Rossi (62' Matri), Gilardino (76' Bonucci) (a disp. Buffon, Balzaretti, Mauri, Thiago Motta, Parolo, Cassano, Pazzini). CT: Prandelli.

Arbitro
: Nikolayev (Rus)
Ammonito: Oshchipko (U), Astori, Gastaldello (I)
Espulso: Astori (I) al 74' per doppia ammonizione

Risultati e calendario Qualificazioni Europei 2012
Calendario gare dell'Italia
Europei 2012, tutti i gironi

RISULTATI DEI GIRONI - CLASSIFICHE
Risultati 1° giornata - 2° giornata - 3° giornata - 4° giornata - 5° giornata - 6° giornata

prandelli_nazionale_340 italia_inno

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti