Sportlive.it » Calcio » Juan Sebastian Veron si ritira dal calcio: le tappe della sua carriera

Juan Sebastian Veron si ritira dal calcio: le tappe della sua carriera

La "Brujita" Veron lascia a 36 anni. per lui uno scudetto alla Lazio e una Libertadores con L'Estudiantes de La Plata
di Redazione Sportlive.it 6 ottobre 2011

Ritiro dal calcio giocato per Juan Sebastian Veron. L'argentino, ex centrocampista di Sampdoria, Parma, Lazio e Inter, veron-estudianteslascia a 36 anni, a causa degli infortuni che lo hanno tormentato negli ultimi mesi. L'attuale simbolo dell'Estudiantes de La Plata giochera' la sua ultima gara il prossimo 31 ottobre nel match contro il Racing.

La "Brujita" Veron e' giunto in Europa nel 1996, scoperto dalla Sampdoria. Poi il passaggio al Parma, con cui vince una Coppa Italia e una Coppa Uefa, poi la consacrazione nella Lazio di Cragnotti,  dove conquista uno scudetto, una Coppa Italia e una Supercoppa italiana e una europea. Nel 2001 il Manchester United lo acquista per oltre 28 milioni di sterline ma l'argentino delude le attese e non si impone nel calcio inglese, così ruvido e veloce. Prova anche a Londra, sponda Chelsea, quindi torna in Italia con il prestito all'Inter e nel 2006 il ritorno in patria, all'Estudiantes, con cui vince la Coppa Libertadores nel 2009.

Per lui dopo il ritiro si parla di un ruolo da direttore delle nazionali, anche grazie al buon rapporto che lo lega all'attuale ct della Seleccion, Alejandro Sabella, allenatore dell'Estudiantes fino allo scorso febbraio.

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti