Sportlive.it » Calcio » Juventus, festa a Villar Perosa tra coppe e frecciatine

Juventus, festa a Villar Perosa tra coppe e frecciatine

Consueta festa in famiglia per la Juventus nella classica cornice di Villa Perosa: l'amichevole in famiglia condita dall'omaggio ai trofei vinti e qualche stoccata dei "boss"
di Vito Graffeo 16 agosto 2012

juve-villar-perosaBagno di folla per la Juventus campione d'Italia a Villar Perosa, nel consueto appuntamento in famiglia di metà agosto. Grande partecipazione del pubblico bianconero, accorso in gra numero nella ridente località piemontese per assistere all'uscita amichevole della Vecchia Signora.

Ammontano complessivamente a 6.000 le presenze totali per l'evento: accolti da grandi applausi Antonio Conte, il presidente Andrea Agnelli e John Elkann. Entusiasmo alle stelle quando in campo sono state portate Supercoppa e Coppa dello Scudetto: cori a non finire per società, tecnico e calciatori che dopo alcuni anni grigi hanno riportato in alto i colori bianconeri. Spiccano le forti parole di Elkan che ha tirato una frecciatina a Zeman: "Ha vinto di più Carrera in una partita che lui in una carriera intera".

Per la cronaca, la gara in famiglia ha visto il successo della formazione titolare per 5-1: reti di Quagliarella, Matri, Giaccherini, Giovinco e Ruggiero con Bonatini che accorcia per il 2-1 momentaneo della formazione Primavera.

Juve A: Buffon, Lucio, Rugani, Bonucci, Giaccherini, Pogba, Pazienza, Padoin, De Ceglie, Matri, Quagliarella
Juve B: Branescu, Garcia, Mattelli, Alcibiade, Balbis, Bianco, Appelt, Bouy, Gerbaudo, Bonatini, Beltrame

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti