Sportlive.it » Europei 2012 » Euro 2012, Italia-Inghilterra: tabellino, risultato, video

Euro 2012, Italia-Inghilterra: tabellino, risultato, video

Tutto sulla gara Italia-Inghilterra valida per i Quarti di Finale di Euro 2012, domenica 24 giugno stadio "Olimpico" di Kiev ore 20:45. Formazioni, tabellino, diretta, risultato, marcatori, video, commento e pagelle della sfida tra azzurri ed inglesi che deciderà la quarta semifinalista del Campionato Europeo di Polonia ed Ucraina
di Vito Graffeo 24 giugno 2012

diamanti2Dopo 120' di gioco e nove tiri dal dischetto, l'Italia ha la meglio sull'Inghilterra: finisce 4-2 dopo i rigori (vedi la sequenza) con la segnatura decisiva giunta grazie a Diamanti. Strada spianata dopo una parata di Buffon su Cole al quarto tentativo inglese.

Azzurri che avrebbero meritato ampiamente il successo già nei 90': varie le imprecisioni al tiro di Balotelli che, unite alla sfortuna (vedi De Rossi dopo 3' di gioco e Diamanti ai supplementari), hanno portato ad un epilogo lungo e quasi drammatico. La formazione di Hodgson ha badato a non prenderle, arretrando sempre in caso di possesso palla azzurro e puntando a ripartire applicando un catenaccio puro, di paroniana memoria.

Prandelli dà fiducia a Montolivo dal 1' e lascia in panchina Thiago Motta; formazione tipo per Hodgson che si affida a Rooney e Wellbeck in attacco. Gli azzurri invece si presentano davanti con Balotelli e Cassano. Detto della sfortunata conclusione del centrocampista giallorosso in apertura, è stata poi l'Inghilterra a farsi vedere pericolosalemente: Buffon salva su Johnson e la retroguardia azzurra se la vede brutta per quasi 20' in cui gli avversari dimostrano più dinamismo ed una pericolosità che disorienta il pacchetto arretrato nostrano.

de-rossi-paloAl 25' l'Italia si riaffaccia in avanti con la più clamorosa chance del match: palla lunga di Pirlo su Balotelli che avanza verso Hart, tentenna e quando calcia trova Terry ad immolarsi sul tiro. L'attaccante del City spreca anche poco dopo quando frettolosamente si esibsce in una girata in area, facendo fare bella figura al portiere e compagno di squadra in Premier League. Inglesi che tornano a pungere al 32': dialogo elegante tra Wellbeck e Rooney, il numero 10 attiva il compagno di tacco e il centravanti scocca un interno destro che lambisce il palo. Cassano diventa vivace dopo la mezz'ora, provando per due volte a calciare: prima senza inquadrare lo specchio, poi costringendo l'estremo d'Oltremanica a risolvere in due tempi. Nel finale un'invenzione di Pirlo attiva Abate a destra, torre del laterale per Balotelli che viene anticipato da Cole proprio da due passi. Il primo tempo si chiude con un sostanziale equilibrio in mezzo al campo, anche se l'Italia si è presentata più volte in zona gol, dopo aver lasciato qualche minuto e un pò di spazio agli inglesi. La formazione di Hodgson ha dalla sua una buona organizzazione e un pizzico di difensivismo, accentuato dal massiccio indietreggiamento dei suoi giocatori dietro la linea della palla.

prandelli_7Ripresa che inizia con lo stesso protagonista dei primi 45': Daniele De Rossi, cui il palo ha negato un gran gol, potrebbe rifarsi in apertura di secondo tempo quando, solo in area piccola, va di sinistro mancando la porta. Al 51' tripla chance per la squadra di Prandelli: gran destro del centrocampista giallorosso, Hart respinge, Balotelli si avventa sulla ribattuta e chiama ancora all'intervento il portiere, nuova parata e sfera che va verso Montolivo il cui esterno destro al volo termina alto sulla traversa. Balotelli si esibisce in un bel numero qualche minuto dopo quando fa diventare oro un pallone sporco: girata al volo quasi da fermo, tiro che supera la traversa. Hodgson intanto corre ai ripari: fuori Wellbeck, dentro Carroll e anche Walcott per Milner. Cambia così il tema di gioco inglese con palla sull'ariete del Liverpool pronto a smistare di testa per gli inserimenti del laterale dei Gunners il quale ha anche il compito di costringere all'arretramento di Abate. Intanto Young mette in apprensione la difesa italiana, concludendo in area: una deviazione evita guai peggiori. Gerrard al 76' pennella in area dove Rooney sfiora e Buffon deve allungarsi per bloccare. Anche Prandelli mette mano allo schieramento dei suoi: esce un positivo Cassano per Diamanti; Nocerino prende poi il posto dell'acciaccato De Rossi. Il fantasista del Bologna dimostra di avere brio e verve tanto da provarci subito da corner e poi da fuori. A 2' dal termine grande palla per Nocerino che controlla bene e calcia a colpo sicuro, Johnson a peso morto riesce e sbarrargli la strada. Brivido finale dalle parti di Buffon: ripartenza dell'Inghilterra, Rooney in area si avvita e tenta una rovesciata che va alta. Non bastano 90': Proença decreta la fine e si deve andare ai supplementari.

diamanti-rigore_1Il primo extra-time evidenzia un forte rallentamento dei ritmi e la stanchezza sale in cattedra limitando alquanto le folate da ambo le parti. Dopo un destro di Balotelli, bloccato a terra dal numero 1 inglese, la sfortuna riemerge quando Diamanti, nel tentativo di favorire l'inserimento di Nocerino, pennella di sinistro, la traiettoria supera tutti e va a colpire il palo a portiere battuto. Il giocatore del Bologna ha portato ovviamente freschezza, unendo la sua inventiva alla voglia di mettersi in mostra su un palcoscenico importante. Il mancino toscano di prova ancora con personalità quando prova il sinistro a giro (a lato) e poi girando di sinistro su un'incursione di Balzaretti (alto). Diamanti è pimpante tanto da porgere a Nocerino la palla che varrebbe l'1-0: lo spunto del neoentrato culmina nell'assist per il milanista che di testa batte Hart. Gol annullato da Proença su indicazione dell'assistente di linea. Sarà questo l'ultimo sussulto dopo oltre due ore di emozioni: si va ai rigori.

La lotteria viene aperta dai centri di Balotelli e Gerrard; Montolivo poi sbaglia la seconda conclusione azzurra e Rooney porta avanti i suoi. Con gli inglesi avanti, tocca a Pirlo rimetterci in corsa: lo juventino lascia tutti col fiato sospeso eseguendo un cucchiaio sconsigliato ai deboli di cuore per il momentaneo 2-2. Young poi rende tutto più bello con una sventola che colpisce in pieno la traversa. Grande responsabilità per Nocerino nel quarto giro: il milanista è freddissimo, spiazzando Hart. Giunge il momento di Ashley Cole, ma è il momento di Buffon che neutralizza la conclusione del difensore del Chelsea lasciando l'Italia in vantaggio. Inizia l'ultima serie e proprio gli azzurri possono chiudere i giochi: Diamanti alla battuta, rincorsa, sinistro ad aprire e rete del 4-2. L'Italia va meritatamente in semifinale.

RIGORI
Sequenza
Diamanti: gol! 4-2 Italia in semifinale
Cole: parato, 3-2 Italia
Nocerino: gol, 3-2 Italia
Young: traversa, 2-2
Pirlo: 2-2, parità
Rooney: gol, 2-1 Inghilterra
Montolivo: fuori, 1-1
Gerrard: gol! 1-1
Balotelli: gol! 1-0 Italia

EURO 2012 - QUARTI DI FINALE

Kiev, Domenica 24 giugno - Stadio "Olimpico", ore 20:45

INGHILTERRA-ITALIA 0-0 (2-4 DCR)

Inghilterra (4-4-2): Hart 6.5, Johnson 6.5, Terry 6.5, Lescott 6, A. Cole 5.5, Milner 5 (15'st Walcott 6), Gerrard 6.5, Parker 6 (4'pts Henderson 5.5), Young 5.5, Rooney 6, Welbeck 5 (15'st Carroll 5.5). A disp.: Green, Butland, Jones, Baines, Jagielka, Kelly, Downing, Oxlade Chamberlain, Defoe. All. Hodgson 5
Italia
(4-3-1-2): Buffon 6, Abate 6 (46'st Maggio 6), Barzagli 6, Bonucci 6, Balzaretti 6.5, De Rossi 6.5 (33'st Nocerino 6.5), Pirlo 7, Marchisio 5, Montolivo 5, Cassano 6 (33'st Diamanti 7), Balotelli 5. A disp.: De Sanctis, Ogbonna, Giaccherini, Thiago Motta, Borini, Di Natale, Giovinco, Sirigu. All.: Prandelli 6.5
Arbitro: Proença (POR) 7; assistenti Bertino Miranda (POR) - Ricardo Santos (POR); 4° uomo Cüneyt Çakır (TUR)
Note: ammoniti Barzagli, Maggio

europei2012_2 SEMIFINALI

SPECIALE EURO 2012

Classifica marcatori Euro 2012


Classifica gironi e gruppi Euro 2012


LE SQUADRE E LE ROSE DI EURO 2012


CALENDARIO IN PDF DA SCARICARE E CONSERVARE

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti dal 1 al 2
(2)

Anna lunedì, 25 giugno 2012

bah

Un'Italia inguardabile, con un Cassano lento e cadaverico e un Balotelli irritante. Montolivo poi è un uomo inutile al centro del campo, visto che nn difende e non imposta. Prandelli parla di idee ma al solito andiamo avanti con una squadra schierata in difesa che gioca in contropiede con una punta e mezza. Di Natale e Giovinco lasciati in panca sono la morte del calcio e Diamanti tira bene ma tatticamente è disordinato. Se Brescia e Bologna sono andate alle buste ci sarà un perchè... con la germania ne prendiamo 3-4

n° 2
lubeppe ip : 12345890 lunedì, 25 giugno 2012

presa per il culo

volte sapere la vincita dell' italia ?
noi dovevamo incontrare la germania obbligatoriamente, e perderemo....
il motivo è semplice, chi vince gli europei in futuro governerà l' europa, e come al solito il gioco dcide il destino di centinaia di milioni di persone.
ma per quale motivo il mondo deve sorttostare ad un gruppo di (individui(stessa disendenza da secoli)per le loro specuazioni)aldamaris) che stanno rovinando il mondo ?
fatevi questa domanda prima di rispondere,
buon consiglio.

n° 1
Mario lunedì, 25 giugno 2012

R: presa per il culo

Ma io ...
Cioe dico.. il modno lo governa chi vince una partita di calcio..?!?!??!

Io vorrei ridere ma sinceramente penso che o tu sia un 12 13enne ..
oragazzo mio vai in ospedale