Sportlive.it » Mondiali 2010 » Slovacchia-Italia, Mondiali 2010 Gruppo F

Slovacchia-Italia, Mondiali 2010 Gruppo F

Terza e ultima gara del Gruppo F per gli azzurri di Lippi al Mondiale in Sudafrica contro la Slovacchia. 24 giugno 2010 ore 16
di Redazione Sportlive.it 1 marzo 2010

JOHANNESBURG - L'Italia è fuori dalla Coppa del Mondo. Dopo trentasei anni la Nazionale azzurra esce al primo turno; l'ultima volta, nel 1974, andò fuori ad opera di Polonia e Germania. Stavolta la figura è ben più magra; il tre a due (VIDEO) conclusivo premia e promuove una Slovacchia apparsa comunque compagine assai modesta. Lo zero a zero fra Paraguay e Nuova Zelanda condanna gli uomini di Marcello Lippi all'ultimo posto - pienamente meritato - in un girone dipinto da tutti come più che abbordabile.

Eppure l'Italia parte benino: al 4' Iaquinta libera Di Natale che calcia malamente a lato di sinistro. La prima grande palla gol capita però ad Hamsik: il fantasista del Napoli, smarcato da Vittek in piena area, grazia Marchetti con un sinistro sballato. L'Italia prova a costruire gioco ma l'assenza di idee è più grave del previsto, mentre gli slovacchi si difendono senza affanni e provano a pungere in contropiede. Al 25' la doccia gelata: sulla trequarti De Rossi e Montolivo pasticciano e regalano palla a Kucka, il centrocampista serve Vittek che dal limite infila Marchetti con un millimetrico sinistro rasoterra. Gli azzurri non riescono a reagire e subiscono quasi passivamente la pressione avversaria: Marchetti deve salvarsi in corner sulla cannonata dalla distanza di Strba, poi Kucka sfiora il palo pochi secondi prima dell'intervallo.
Lippi cerca di dare un senso alla ripresa: si passa a una specie di 4-2-4 - il quarto modulo in tre partite - con Quagliarella e Maggio al posto di Gattuso e Criscito. Di Natale sbaglia una palla-gol, poi Lippi sacrifica Montolivo e ricorre a Pirlo. Qualcosa si vede: arriva il primo tiro azzurro nello specchio al minuto sessantadue con di Di Natale, il cuo destro dopo uno scambio con Quagliarella non dà grossi pensieri a Mucha. Al 67' il pari sembra cosa fatta: cross da destra di Pepe su cui Mucha esce a vuoto, la palla arriva a Quagliarella che batte a colpo sicuro ma trova lo stinco di Skrtel che salva sulla linea - o forse oltre, difficilissimo valutare. Due minuti dopo Stoch in contropiede a mette i brividi ma il suo destro finisce largo. Proprio mentre sembra possa accadere qualcosa arriva il due a zero, ancora con Vittek, lasciato liberissimo da Chiellini su un traversone dalla destra.  A riaccendere le speranze di pensa Di Natale al minuto 81: triangolo Quagliarella-Iaquinta, Mucha si oppone al destro del bomber di Castellammare ma non può nulla sul tap in di Totò. Ora l'Italia ci crede e all'85'il pari sembra cosa fatta, ma il gol di Quagliarella è annullato per un dubbio offside. A spegnere gli entusiasmi residui ci pensa il nuovo entrato Kopunek, che sigla il tre a uno approfittando di un errore grottesco della retroguardia. Nel recupero Quagliarella indovina il sette alla sua maniera, con uno spettacolare lob di destro da lontano, e all'ultimo istante del recupero Pepe fallisce clamorosamente il tre a tre - ma sarebbe stato un premio eccessivo per l'Italia deprimente di oggi. Sul rinvio di Mucha il triplice fischio del signor Webb sancisce l'addio al Mondiale, forse il più mesto nella storia del calcio italiano.

Mondiali 2010Gruppo F - Johannesburg, stadio 'Ellis Park', ore 16

SLOVACCHIA-ITALIA
3-2
RETE: 25' e 73' Vittek (S), 81' Di Natale (I), 89' Kopunek (S), 91' Quagliarella (I)

ITALIA (4-3-3) Marchetti, Zambrotta, Cannavaro, Chiellini, Criscito (46' Maggio), Gattuso (46' Quagliarella), De Rossi, Montolivo, Di Natale, Iaquinta, Pepe. C.t Lippi

SLOVACCHIA (4-4-2): Mucha, Pekarik, Skrtel, Durica, Zabavnik, Hamsik, Strba (87' Kopunek), Kucka, Stoch, Vittek, Jendrisek (94' ). Ct: V. Weiss

ARBITRO: Webb (Inghilterra; assistenti Cann e Mullarkey)
AMMONITI: Strba, Vittek, Mucha (S), Cannavaro, Quagliarella, Chiellini, Pepe (I)

La nuova Italia di Prandelli: quali giocatori scegliere? mondiali_footer

Classifiche di tutti i gironi (A-H)

Calendario Mondiali 2010: formato Pdf da scaricare gratis!  

Mondiali in Tv: le partite in chiaro sulla RAI

Classifica marcatori Mondiali 2010





Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?