Sportlive.it » Motori » Gp Melbourne: vince Hamilton

Gp Melbourne: vince Hamilton

14 piloti ritirati sui 22 al via. Si può riassumere così l'ecatombe di Melbourne, dove dietro un Hamilton senza rivali si sono scontrate parecchie auto e spenti troppi motori. Bellissima gara di Nick Heidfeld, secondo con la BMW e del figlio d'arte Nico Rosberg, terzo con la Williams-Toyota
di Redazione SportLive 17 marzo 2008

14 piloti ritirati sui 22 al via. Si può riassumere così l'ecatombe di Melbourne, dove dietro un Hamilton senza rivali si sono scontrate parecchie auto e spenti troppi motori. Bellissima gara di Nick Heidfeld, secondo con la BMW e del figlio d'arte Nico Rosberg, terzo con la Williams-Toyota.

Dietro di loro un redivivo e combattivo Fernando Alonso (Renault) e il giovane e promettentissimo Heikki Kovalainen (McLaren). Senza errori anche la gara del "deb" Sebastien Bourdais, che si è dovuto ritirare solo a causa della rottura del motore a 3 giri dalla fine. Era quarto con la brillante Toro Rosso e si accontenta solo con i 2 punti guadagnati nonostante lo stop.

E le Ferrari? Il Mondiale della Ferrari è iniziato nel peggiore dei modi. Kimi Raikkonen è partito dal fondo ed è stato autore di una grande rimonta. Giunto al terzo posto ha rovinato tutto con un sorpasso azzardato a Kovalainen e con la susseguente rottura del motore a quattro giri dalla fine. E Felipe Massa? Il brasiliano dopo uno scontro con il veterano David Coulthard ha visto rallentare pian piano la F 2008 fino all'inesorabile stop. Due rosse ferme nella stessa gara non si registravano dal Gran Premio di Gran Bretagna del 1997. Hamilton ringrazia e ripete un vecchio proverbio: "chi ben comincia..."

Gp Melbourne: vince Hamilton

Classifica piloti

L.HAMILTON 10
N.HEIDFELD 8
N.ROSBERG 6
F.ALONSO 5
H.KOVALAINEN 4
K.NAKAJIMA 3
S.BOURDAIS 2
K.RAIKKONEN 1

Classifica costruttori

McLAREN 14 WILLIAMS 9 BMW SAUBER 8 RENAULT 5 TORO ROSSO 2 FERRARI 1

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti