Sportlive.it » Motori » Guide per auto e moto » Come Regolare L'Ammortizzatore Posteriore Della Moto Yamaha Dragstar Xvs 650

Come Regolare L'Ammortizzatore Posteriore Della Moto Yamaha Dragstar Xvs 650

Se hai una Yamaha Dragstar XVS 650 anno '97, e vuoi regolare l'ammortizzatore posteriore della mitica moto, allora questa guida è quello che ti serve. Semplicemente seguendo i passi della guida sarai in grado di regolare l'ammortizzatore in base alle tue esigenze.
di alfios 2 settembre 2011
Difficoltà
come-regolare-l-ammortizzatore-posteriore-della-moto-yamaha-dragstar-xvs-650

Cosa serve

  • Yamaha Dragstar XVS 650
  • Chiave speciale fornita in dotazione con la moto
  1. Il primo passo fondamentale è quello di sostenere la moto in modo da evitare che possa cadere durante l'operazione di regolazione, chiedi ad un tuo amico di aiutarti a sostenerla o in alternativa utilizza qualche mattone di cemento, qualche tavola di legno o qualsiasi altra cosa che ritieni utile a mantenere la moto in equilibrio.
  2. Dopo esserti assicurato che la moto resti in equilibrio e non rischi di cadere, procedi alla rimozione della sella. Dopo di che utilizzando la chiave speciale insieme alla barra di prolunga che dovresti avere in quanto sono incluse nel kit attrezzi in dotazione con la moto, procedi alla regolazione del precarico molla.
  3. Procedura di regolazione: Per regolare la molla non devi far altro che avvitare o svitare il registro come vedi in figura al n. 1.Selezionando un numero più basso del registro, il carico della molla diminuisce, mentre selezionando un numero più elevato il carico della molla aumenterà. Ricorda: il numero di regolazione standard è 3, il numero minimo è 1 e il massimo è 7; non ruotare mai il registro oltre i numeri di regolazione massimo o minimo.
Ultime Guide e Articoli di Guide per auto e moto
Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti