Sportlive.it » Motori » Morto Mika Ahola, campione Enduro

Morto Mika Ahola, campione Enduro

Sgomento ed incredulità nel mondo Enduro per l'improvvisa scomparsa di Mika Ahola. Il pilota finlandese è morto a 37 anni in seguito a delle lesioni non diagbosticate dopo un incidente di tre settimane fa. Il centauro scandinavo ha conquistato per cinque volte il titolo iridato. Ahola ha corso negli ultimi anni con la squadra italiana del team HM-Honda Zanardo
di Vito Graffeo 16 gennaio 2012

Sgomento ed incredulità nel mondo Enduro per l'improvvisa scomparsa di Mika Ahola. Il pilota finlandese è morto a 37 anni in seguito a delle lesioni non diagbosticate dopo un incidente di tre settimane fa. Il centauro scandinavo ha conquistato per cinque volte il titolo iridato. Ahola ha corso negli ultimi anni con la squadra italiana del team HM-Honda Zanardo.

Mika Ahola si è spento nella Clinica Teknon di Barcellona: il pilota è stato ricoverato presso il noto centro catalano dopo un improvviso peggioramento del proprio stato di salute. Il finlandese aveva riportao una brutta caduta in allenamento tre settimane fa e stando alle fonti ufficiali, dopo i controlli non gli sarebbero state diagnosticate delle lesioni interne risultata fatali per la sua vita. Il decesso però si tinge di mistero poiché solo alcuni giorni fa Ahola aveva annunciato a sorpresa il proprio ritiro dalle Enduro. Nella carriera lo scandinavo ha vinto cinque titoli Mondiali e sette successi nella Sei Giorni a squadre.
ahola

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti