Sportlive.it » Motori » Moto GP, griglia di partenza Qatar 2012

Moto GP, griglia di partenza Qatar 2012

La griglia di partenza, la pole position ed i tempi delle prove ufficiali della Moto GP a Losail, in vista del Gran Premio del Qatar 2012. Dopo le qualifiche di sabato 7 aprile è Jorge Lorenzo ad ottenere la prima pole stagionale: lo spagnolo precede Casey Stoner e Crutchlow
di Vito Graffeo 7 aprile 2012

La griglia di partenza, la pole position ed i tempi delle prove ufficiali della Moto GP a Losail, in vista del Gran Premio del Qatar 2012. Dopo le qualifiche di sabato 7 aprile è Jorge Lorenzo ad ottenere la prima pole stagionale: lo spagnolo precede Casey Stoner e Crutchlow.

Jorge Lorenzo ottiene la pole position della Moto GP in Qatar: nel primo appuntamento del 2012 il maiorchino mette la sua M1 davanti alla Honda di Casey Stoner, anticipando forse quello che potrà essere il duello più interessante della stagione.

Lo spagnolo della Yamaha ha chiuso con due decimi abbondanti sul rivale che invece aveva controllato agevolmente nelle libere. In prima fila c'è spazio per il convincente Crutchlow, già messosi in evidenza nelle prove e confermatosi ad ottimi livelli anche nelle prove ufficiali: il britannico ha mandato in seconda fila il più quotato Spies, la Ducati del positivo Nicky Hayden e il primo degli italiani in griglia, Andrea Dovizioso.

lorenzoMale Valentino Rossi, per nulla competitivo e stracolmo di problemi: il centauro di Tavullia non va oltre la 12° piazza che vuol dire stare ai margini della quarta fila, dietro ad Abraham e Bautista. The Doctor accusa oltre due secondi di ritardo da Jorge Lorenzo. Gli altri piloti nostrani, tutti su CRT, si trovano dalla 17° alla 19° posizione: Pirro precede Pasini e Petrucci con distacchi di 4-5 secondi dal miglior tempo.

GRIGLIA DI PARTENZA - TEMPI PROVE UFFICIALI

1 99 Jorge LORENZO SPA Yamaha Factory Racing Yamaha 327,1 1'54.634
2 1 Casey STONER AUS Repsol Honda Team Honda 331,9 1'54.855
3 35 Cal CRUTCHLOW GBR Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 328,0 1'55.022
4 11 Ben SPIES USA Yamaha Factory Racing Yamaha 326,1 1'55.512
5 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team Ducati 334,2 1'55.637
6 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 328,9 1'55.858
7 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 330,8 1'55.905
8 8 Hector BARBERA SPA Pramac Racing Team Ducati 337,1 1'55.983
9 6 Stefan BRADL GER LCR Honda MotoGP Honda 334,0 1'56.063
10 17 Karel ABRAHAM CZE Cardion AB Motoracing Ducati 333,5 1'56.198
11 19 Alvaro BAUTISTA SPA San Carlo Honda Gresini Honda 334,3 1'56.521
12 46 Valentino ROSSI ITA Ducati Team Ducati 338,1 1'56.813
13 5 Colin EDWARDS USA NGM Mobile Forward Racing Suter 314,8 1'57.644
14 14 Randy DE PUNIET FRA Power Electronics Aspar ART 309,6 1'58.266
15 41 Aleix ESPARGARO SPA Power Electronics Aspar ART 312,1 1'58.520
16 68 Yonny HERNANDEZ COL Avintia Blusens BQR-FTR 303,6 1'58.795
17 51 Michele PIRRO ITA San Carlo Honda Gresini FTR 311,1 1'59.085
18 54 Mattia PASINI ITA Speed Master ART 311,5 1'59.195
19 9 Danilo PETRUCCI ITA Came IodaRacing Project Ioda 296,8 1'59.664
20 22 Ivan SILVA SPA Avintia Blusens BQR-FTR 306,1 2'00.493
21 77 James ELLISON GBR Paul Bird Motorsport ART 309,9 2'00.757

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti