Sportlive.it » Motori » Moto GP, BQR: Robertino Pietri e Jordi Torres per i test

Moto GP, BQR: Robertino Pietri e Jordi Torres per i test

La nuova formazione che correrà nella classe regina come Avintia Racing, ha individuato nel pilota venezuelano e in quello catalano i due tester da affiancare a Ivan Silva per lo sviluppo della CRT. Pietri e Torres daranno man forte alla compagine di Barcellona, orfana di Hernandez, ancora alle prese con l'infortunio alla mano
di Vito Graffeo 25 gennaio 2012

La nuova formazione che correrà nella classe regina come Avintia Racing, ha individuato nel pilota venezuelano e in quello catalano i due tester da affiancare a Ivan Silva per lo sviluppo della CRT di proprietà della BQR. Pietri e Torres daranno man forte alla compagine di Barcellona, orfana di Hernandez, ancora alle prese con l'infortunio alla mano.

La scuderia BQR individua in Robertino Pietro e Jordi Torres i due piloti che possono dar man forte allo sviluppo nei test dalla CRT scelta dalla formazione catalana per il 2012. Il team, che correrà in Moto Gp come Avintia Racing, ha scelto il venezuelano e lo spagnolo per ultimare la fase di test della CRT Kawasaki, la moto sulla quale correranno i due piloti titolari Ivan Silva e Yonny Hernandez. Proprio l'infortunio alla mano di quest'ultimo, ha indotto il team manager Jorge Romero a ripiegare su Pietri e Torres per affiancare Silva nei test pre-stagionali. Pietri inoltre ha un accordo di massima per ricoprire il ruolo di riserva in caso di defaillance dei titolari nel prossimo Mondiale: a precisare inoltre, che Hernandez deve ancora fornire garanzie in termini di sponsor alla BQR e non si esclude che lo stesso venezuelano possa sostituirlo a pieno titolo.

pietri

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti