Sportlive.it » Olimpiadi 2012 » Londra 2012: i 10 giovani da tenere sott'occhio

Londra 2012: i 10 giovani da tenere sott'occhio

A pochi giorni dall'apertura dei Giochi Olimpici di Londra 2012, vi presentiamo le 10 giovani promesse che scenderanno in campo alle Olimpiadi.
di Dèsirèe Dalla Fontana 26 luglio 2012

Durante le Olimpiadi si incroceranno le vite di tantissimi giocatori e, nonostante l'età spesso non conti, durante questi Giochi Olimpici di Londra 2012, saranno da tenere sott'occhio dieci atleti che sapranno dire la propria durante il passare degli anni:olimpiadi_londra_2012

1) Jose Raminez: diciannovenne che scenderà in campo nel pugilato per onorare l'America, è già stato inquadrato come uno dei futuri campioni del ring.
2) Thomas Daley: diciottenne che tutti ricorderanno a Pechino 2008 quando alla tenera età di 14 anni salì sulla piattaforma dei tuffi con il costume dell'Inghilterra.
3) Reed Kessler: ragazza americana appena diciottenne nata per stare a cavallo e per fare dell'equitazione la sua vita, saprà dare del filo da torcere a tutti i grandi campioni.
4) Jack Laugher: altro tuffatore britannico non ancora maggiorenne ma che, a differenza di Thomas, disputerà le gare dal trampolino.
5) Gabrielle Douglas: è una delle giovani promesse della ginnastica artistica, infatti già per queste Olimpiadi l'atleta è vista come la probabile vincitrice della medaglia d'oro nell'all-round.
6) Claressa Shields: nonostante sia la più giovane atleta che combatterà nel pugilato femminile, ha alle sue spalle una sola sconfitta sulle 27 gare disputate.
7) Alejandra Valencia: atleta diciasettenne messicana che scenderà in campo per vincere una medaglia nel tiro con l'arco, è sicuramente una delle più quotate alla vittoria finale.
8) Melissa Franklin: la giovane nuotatrice americana è ben conosciuta per i suoi grandi risultati che hanno impensierito molte delle grandi campionesse che ci saranno a Londra.
9) Erika Fasana: atleta italiana appena sedicenne che scenderà in campo con la squadra azzurra della ginnastica artistica per coprire il ruolo dell'infortunata Francesca De Agostini.
10) Erika Wu e Lily Zhang: due americane con i nomi cinesi che combatteranno per la vittoria finale nel campo del tennis-tavolo lasciando da parte l'inesperienza vista la giovanissima età di entrambe ancora sedicenni.

TUTTE le finali di Londra 2012 - Il calendario - Il medagliere - I biglietti - Le medaglie

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti dal 1 al 1
(1)

Arturo domenica, 29 luglio 2012

Cosa ?

Scusate ma da dove avete presa la bufala che Erika Fasana sostituisce tale Francesca De Agostini infortunata ???
La Fasana è lì perchè ha un curriculum sportivo che vale 3 volte tanto quello della De aGostini...

n° 1