Sportlive.it » Olimpiadi 2012 » Paralimpiadi 2012: Pistorius sconfitto nei 200m

Paralimpiadi 2012: Pistorius sconfitto nei 200m

Oscar Pistorius è a sorpresa argento nella finale dei 200m delle Paralimpiadi di Londra 2012.
di Matteo Moscati 3 settembre 2012

E' a sorpresa secondo Oscar Pistorius nella finale paralimpica dei 200m, il sudafricano dopo aver dominato la prova di Londra 2012 deve subire l'impressionante rientro del brasiliano Alan Fonteles Carodoso Oliveira che chiuderà in 21"45 contro il 21"52 di "Blade runner".
Pistorius, visibilmente provato e sorpreso dopo il traguardo, accenderà una piccola polemica poi spenta nella ore successive: "Alan era già un grande avversario prima di Londra, ma c’è qualcosa di strano nelle sue protesi: le regole lo permettono, ma da un po di temi è diventato più alto di cinque centimetri. Così non è una corsa equa, questo è un problema che va risolto al più presto in futuro. Ho cercato di fare in modo che anche altri atleti si esprimessero sulla faccenda, ma per ora non si è mosso nulla", facendo riferimento al cambio di protesi del brasiliano che, con leve piu lunghe, puo esprimenre una poderosa accelerazione nella fase lanciata.
Nei prossimi giorni Oscar potrà rifarsi nei 100m e 400m.

pistorius_9

Foto: Getty Images

Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti