Sportlive.it » Olimpiadi 2012 » Carl Lewis accusa Bolt e compagni di usare sostanze dopanti

Carl Lewis accusa Bolt e compagni di usare sostanze dopanti

L'ex numero uno nell'atletica Carl Lewis, ha accusato Bolt e compagni di far uso di sostanze dopanti, mettendo in dubbio i loro tempi.
di Dèsirèe Dalla Fontana 10 agosto 2012

Nella giornata di ieri Usain Bolt ha conquistato il gradino più alto del podio anche nei 200m a Londra 2012, ma assieme a lui il podio è stato completato dai suoi connazionali. Le tre medaglie sono quindi finite alla Giamaica e in queste ore, l'ex numero uno Carl Lewis ha puntato il dito contro di loro sospettando l'uso di sostanze dopanti.

Subito è arrivata la reazione di Bolt che, ha dichiarato di non aver più nessuna stima e rispetto di un ex atleta come lui, in cui ha sempre creduto. Troppo pesanti dunque le accuse che l'americano ha rivolta ai giamaicani, i quali sono puliti anche secondo i test della Wada.

Il calendario di TUTTE le finali! - Il calendario - Il medagliere - I biglietti - Le medaglie


Hai trovato interessante questo articolo? Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Commenti