Il sito non è più aggiornato dal 1 Gennaio 2017

Sportlive.it » Tennis » Andy Murray nuovo numero 1 del Ranking ATP

Andy Murray nuovo numero 1 del Ranking ATP

Con il ritiro di Milos Raonic al Masters 1000 di Parigi-Bercy lo scozzese Andy Murray scalza dopo 220 settimane Novak Djokovic dalla prima posizione del Ranking ATP
di Matteo Moscati 5 novembre 2016

andy-murray_10

Finisce, perlomeno momentaneamente, l'era di Novak Djokovic nelle classifiche del tennis mondiale: dopo 220 settimane di leadership il serbo passa il testimone allo scozzese Andy Murray.

Il Bi-Campione Olimpico supera infatti Djokovic dopo la vittoria forzata nella semifinale del Torneo di Parigi-Bercy, ultimo Masters 1000 stagionale, su Milos Raonic, ko per infortunio, conquistando per la prima volta in carriera la posizione numero 1 del Ranking ATP.

Anno nero per Djokovic che dopo un ottimo inizio di stagione con la conquista di 7 titoli ha iniziato una crisi senza precedenti che lo ha portato a degli ultimi mesi davvero pessimi che hanno negato il Grande Slam fermando la sua rincorsa al record di settimane consecutive in testa al ranking. Con 220 settimane il serbo è quinto nella classifica all-time dietro Federer (302), Sampras (286), Lendl (270) e Connors (268).

Per Murray l'anno più importante della carriera che lo ha visto vincere per la seconda volra il carriera il Torneo di Wimbledon e la medaglia d'oro olimpica di Rio 2016 che ha bissato quella di Londra 2012. Per lo scozzese anche le finali degli Australian Open e Roland Garros.

Andy Murray diventa il primo tennista britannico della storia a conquistare la prima posizione del Ranking ATP. Posizione che sarà ufficializzata lunedì 7 novembre 2016.

andy-murray_11

Foto: Getty Images